TNE

06/02/2020 | ULTIMI PREPARATIVI, ARRIVA MATTARELLA

  • 2020-02-06

TG Padova Sera 06/02/2020 - PADOVA - Ad aprire ufficialmente l'anno del Volontariato che vede Padova Capitale Europea sarà il presidente della repubblica, atteso in Fiera per domanimattina, venerdì 7 febbraio. Sentiamo come sta andando la vigilia. || Ultime ore di preparativi, e la cittadella della Fiera si presenterà blindata quando il presidente della Repubblica dichiarerà ufficialmente aperte le celebrazioni. Da quel momento Padova sarà davvero la capitale europea del volontariato per il 2020. Il padiglione 8 della Fiera ospiterà oltre 4mila persone, e sarà blindato fin dal mattino presto, in attesa dell'arrivo di Sergio Mattarella.La cerimonia prenderà il via alle 10, ma l'afflusso di gente inzierà ben prima, visto che tutti gli invitati dovranno attraversare i metal detector predisposti all'ingresso. Sei varchi elettronici, ognuno dei quali accoglierà 600 persone all'ora. Mattarella prima di entrare in sala saluterà in un'area riservata gli organizzatori dell'evento.L'arrivo del presidente Mattarella dovrebbe avvenire a cerimonia iniziata, mentre non è stato comunicato ufficialmente se ci sarà anche un suo intervento dal palco, nel quale gli organizzatori sperano molto.Nelle prossime settimana il volontariato sarà sotto i riflettori nazionali, e i protagonisti sono pronti a cogliere l'opportunità.La cerimonia di apertura in pratica durerà tre giorni, con spettacoli, dibattiti e incontri fino a domenica sera. E da venerdì a domenica musei civici aperti a tutti i volontari d'Italia. - Intervistati EMANUELE ALECCI (Presidente Centro Servizi Volontariato Padova) - Servizio Federico Fusetti, immagini Federico Fusetti, montaggio Redazione Medianordest - Segui Telenordest anche sul digitale terrestre! Visita il sito www.telenordest.tv

© Copyright - All rights reserved
Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Teleradio Diffusione Bassano srl.